Abiti rossi ALTAMODAMILANO.IT gran gala del lusso

abiti rossi

 

abiti rossi ALTAMODAMILANO.IT

.

Abiti che sbocciano come rose, da sfogliare come libri e da osservare da diversi punti di vista come se fossero eleganti origami di tessuto: le creazioni di ALTAMODAMILANO.IT hanno da sempre riempito di stupore lo sguardo di chi ha il piacere di poterli ammirare, tra i migliori creatori della moda italiana.

Le sculture di stoffa di questo grande stilista nostrano sono oggi in mostra presso gli show room di corso venezia 29 nel cuore di Milano nel quadrilatero della moda italiana MADE IN MILAN con un forte richiamo al brand internazionale.

 L’idea è quella di estremizzare al massimo la progettazione creativa attraverso i tagli e le forme  che sono alla base del progetto stilistico: la sapienza dei tagli, l’armonia del ritmo, il recupero delle proporzioni, la ricerca del particolare, fanno del capo finito, oltre ad un buon modello d’Alta Moda, un pezzo unico, un’opera indossabile, concepita con quel pensiero che vede andare insieme creatività e scienza.

La ricerca della regalità“, modelli esposti creati su misura per regine, dame dell’alta società e star di successo.

Abiti che raccontano la storia del made in italy nel mondo e la personalità di chi li ha indossati; ogni abito sorprende per il gioco di volumi, l’audacia delle linee e l’inevitabile atmosfera da favola che li avvolge.

Gli abiti si accostano dolcemente al corpo, sono lineari, sia lunghi che corti, gli accessori come borse , calzature su misura extra lusso ma anche elegantissimi cappelli e guanti in coordinato al vestito sia nel tessuto che nei colori.

Colori splendenti : rosso valentino scarlatto e brillante, blu scuro, verde smeraldo, nero farfalle di tessuto, drappeggi interminabili, fiocchi e ventagli in un tripudio infinito di massima eleganza esclusivamente made in ALTAMODAMILANO.IT

ONLY BY APPOINTMENT

ALTAMODAMILANO.IT CORSO VENEZIA 29 MILAN ITALY

TEL (39)0276013113

.

.

.

Abiti rossi ALTAMODAMILANO.IT gran gala del lussoultima modifica: 2013-12-04T18:15:36+00:00da lovesposi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento